trasmittanza termica

Interpretare i valori di Trasmittanza Termica è Facile

trasmittanza termicaLa Trasmittanza Termica è l’elemento fondamentale per accedere alle detrazioni fiscali.

Navigando su internet o analizzando i preventivi in tuo possesso devi interpretare valori tecnici che non tutti conosciamo e di difficile interpretazione.

Parlo di U, Uf, Ug, Uw, W/m²K etc etc..

In questi 8 anni di esperienza a contatti con il privato, ho capito quanto questi valori complichino e possano anche fuorviare la Tua scelta. 

Perciò in questo post voglio aiutarti a interpretare al meglio i dati forniti ed evitare fregature e soprattutto sanzioni future!!!!

Perché ti interessano questi valori?

Spesso il motivo principale per cui sostituisci le finestre è ridurre i consumi energetici, perciò investi i tuoi soldi e grazie alle detrazioni fiscali punti a recuperarne un 65% dall’IRPEF nei 10 anni successivi.

Ottima idea e ottimo investimento per la tua casa e per il tuo comfort personale.

Ora ti spiegherò in un linguaggio semplice non tecnico come la trasmittanza termica concorre a raggiungere i tuoi presupposti.

Cos’è la trasmittanza termica?

E’ indicata con la lettera U.

Rappresenta il flusso di calore medio che passa per metro quadrato da una struttura (nel nostro caso la finestra) che delimita due ambienti con temperature differenti.

In pratica devi sapere che minore è il valore U, migliore è l’isolamento che la finestra ti garantisce dalla temperatura esterna.

 

Il valore di trasmittanza U d’ora in avanti lo esprimiamo con un numero seguito da W/m²K, in modo da ritrovarti nel linguaggio dei tuoi preventivi.

Premesso che la finestra è principalmente composta da telaio e vetro, analizziamo la trasmittanza di questi due fattori.

 

Cos’è il valore Uf?

Non è altro che la trasmittanza termica del telaio della finestra.

  • Telai in legno o pvc a seconda dello spessore hanno una trasmittanza che varia da 1,2 a 2,0 W/m²K, a seconda dello spessore e/o delle camere;
  • telai in alluminio a taglio termico da 2,2 a 3,8 W/m²K a seconda dello spessore della barra in poliammide che concorre in maniera rilevante allo spessore totale del profilo;
  • telai in alluminio freddo 7,0 W/m²K (non è utilizzabile ai fini della detrazione fiscale del 65%).

 

Cos’è il valore Ug?

E’ il valore di trasmittanza termica relativa alla superficie vetrata.

Il valore dipende dallo spessore del vetrocamera, della canalina, dal trattamento basso emissivo del vetro e dal suo spessore, dal gas inserito all’interno, da lavorazioni antinfortunistiche.

  • Un vetro singolo da 4mm ha una trasmittanza Ug 5,8 W/m²K;
  • Un triplo vetro basso emissivo con canalina bordo caldo può arrivare addirittura ad uno straordinario valore Ug 0,5 W/m²K.

Questi due valori combinati in una formula in cui concorrono altri elementi (che troverai su siti più tecnici) a determinare il valore di trasmittanza termica della nostra finestra, il valore Uw.

 

Perché è importante il valore Uw?

E’ il parametro fondamentale per verificare se la tua finestra risponde ai requisiti per accedere alla detrazione fiscale del 65% per il risparmio energetico.

Clicca qui e inserisci il tuo comune per avere il valore Uw della tua zona climatica.

  • ZONA A Uw 3,7 W/m²K;
  • ZONA B Uw 2,4 W/m²K;
  • ZONA C Uw 2,1 W/m²K;
  • ZONA D Uw 2,0 W/m²K;
  • ZONA E Uw 1,8 W/m²K;
  • ZONA F Uw 1,6 W/m²K;

Il valore Uw della tua finestra deve essere uguale o inferiore per rispondere ai requisiti di detraibilità.

 

Un po’ di chiarezza su come interpretare il valore Uw del preventivo.

Purtroppo nei miei 8 anni di esperienza ho notato che molti alcuni venditori hanno il brutto vizio di dare un unico valore a tutte le finestre, il che rende il tuo confronto molto difficile.

Dare un unico valore a tutte le finestre, NON E’ CORRETTO.

Questo valore deriva di solito da una finestra campione che è stata certificata si presso un laboratorio accreditato, ma con una dimensione 100cm x 100cm cioè un metro quadrato.

Di solito questo valore viene certificato con il miglior vetro e con inserti termici nel telaio. Come vedi non stai realmente confrontando le alternative, a meno che…

A casa hai tutte finestre da 1m x 1m..

Forse potrebbe essere il tuo caso, ma nel 99% dei casi è difficile non credi?

Quindi un preventivo credibile deve riportare i valori di trasmittanza di ogni singola finestra.

Un preventivo con un unico valore nella descrizione generica è poco serio e nasconde i veri valori termici, probabilmente non sufficienti a rispondere ai requisiti richiesti per ottenere la detrazione fiscale sul risparmio energetico.

Vuoi ancora affidare i tuoi soldi al caso?

Se ti è piaciuto l’articolo  e pensi che possiamo esserti di aiuto. 

Contattaci senza impegno al 800 913 203.

Ti ricontatteremo entro 24 ore

Avanti tutta

Valentina Biggio

 

Hai trovato utile l'articolo?

Clicca sulle stelle per votare

Media voto / 5.

Se hai trovato l'articolo utile, condividi su Facebook...

Qualcun'altro potrebbe aver bisogno di sapere

Share this post

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email