Porte Blindate meglio con Controtelaio o con Telaio Unico

Porte Blindate meglio con Controtelaio o con Telaio Unico?

Quando si parla di sicurezza degli ingressi si parla spesso volentieri di porta blindata.
Costituita da due elementi, la porta e il telaio.
Entrambi concorrono assieme ad un’installazione dedicata alla sicurezza, a resistere agli attacchi di ladri più o meno esperti.

Fatta questa doverosa premessa in questo articolo ti spiego le principali differenze tra porte blindate a Controtelaio o Telaio Unico.

Porte Blindate a Controtelaio o Telaio Unico: Controtelaio

Il sistema “telaio contro telaio” prevede l’installazione di due telai separati.
 Il controtelaio viene ancorato alla struttura del muro, può essere fatto con vari metodologie che andrò a spiegarti in un articolo nei prossimi giorni.
Il telaio invece è fissato meccanicamente con delle viti al controtelaio. Questo ospiterà le cerniere su cui verrà attesa l’anta blindata.

Porte Blindate a Controtelaio o Telaio Unico

quali sono i vantaggi dell’ uso del sistema telaio-controtelaio?

Offre più possibilità di fissaggio, in quanto è completamente modificabile, è possibile aggiungere ulteriori viti senza rovinare nulla.

Non c’è il rischio di rovinare il telaio della porta, il controtelaio può essere intonacato senza paura di rovinarlo.
Consente in alcuni casi anche una posa con un pochino di fuori piombo.

Svantaggi:
Struttura complessiva della porta meno rigida, possibili movimenti delle cerniere in fase di chiusura.

Porte Blindate a Controtelaio o a Telaio Unico: telaio unico

Installare il telaio unico significa montare direttamente sul muro l’elemento con le cerniere su cui verrà appesa la nuova porta.

Come si può vedere nella foto il telaio è completamente chiuso sui quattro lati.

Rispetto alla soluzione con controtelaio il telaio unico richiede una posa perfettamente a piombo eun po’ più di attenzione durante il fissaggio.

Il vantaggio principali di questa soluzione è un’elevata rigidità della porta, e una migliore resistenza agli attacchi dei ladri sulla struttura.

Porte Blindate a Controtelaio o Telaio Unico

Porte Blindate a Controtelaio o Telaio Unico: Quale soluzione è meglio tra le due?

Dipende.

Prendiamo alcuni esempi:

  • Ristrutturazione con opere di muratura: in questi casi è preferibile utilizzare un controtelaio, in modo che i muratori possa intonacarlo ed avere un perfetto raccordo con la superficie muraria, evitando coprifili e e ulteriori finiture.
  • Sostituzione: in caso invece di sostituzione di porte d’ingresso, a mio avviso risulta spesso preferibile utilizzare un telaio unico,  perché considerata la maggiore rigidità, funzionamento complessivo della porta è migliore.

In ogni caso un tecnico deve scegliere in base a:
Spessore e profondità del muro
Misura della porta, a volte l’utilizzo un telaio rispetto all’altro dà la possibilità di utilizzare misure standard, è questione di pochi millimetri di differenza, che spesso incidono.
Tipo e contesto del lavoro.

Quindi linea di massima ritengo che una soluzione non sia per forza meglio dell’altra, ma bisogna sfruttare i pregi in base all’esigenza.

Le nostre porte blindate, sia in classe 3 di sicurezza che il classe 4 Makos, danno Possibilità di scelta fra due tipi di telaio.

Se stai pensando di sostituire la tua porta blindata, Siamo a tua completa disposizione, compila il form seguente

Ti ricontattiamo sempre entro 4 giorni,

Ti aspettiamo
Marco Asti

Facebook Comments

Share this post