Cambiare infissi: come ottenere un perfetto isolamento acustico e termico e rimanere pienamente soddisfatti

Oggi voglio raccontarti come abbiamo soddisfatto un cliente. Da un paio di mesi abbiamo ultimato i lavori di sostituzione delle finestre nello Studio Odontoiatrico Associato di Chiavari (GE), in via San Rufino 44. Si tratta di un importante studio con 5 medici soci, un immobile molto grande con più di 10 finestre molto grandi e … Leggi tuttoCambiare infissi: come ottenere un perfetto isolamento acustico e termico e rimanere pienamente soddisfatti

[ VIDEO ] Sapevi che le Tue Vecchie Finestre si Reggono in Piedi con SOLO 4 CHIODI ARRUGGINITI?

Ciao, oggi chi ti scrive è Marco, il tecnico di Finestra Plus. Abbiamo finalmente deciso di pubblicare il nostro primo video, girato in cantiere, appena finita l’operazione di “rimuovere i vecchi telai” senza opere murarie purtroppo di qualità un po’ infima, ma serve a far vedere quello che ho da dirti. Durante i lavori di … Leggi tutto[ VIDEO ] Sapevi che le Tue Vecchie Finestre si Reggono in Piedi con SOLO 4 CHIODI ARRUGGINITI?

[ Le 7 Verità Che Non Ti Dicono Sulle Finestre Senza Opere Murarie ]

finestre senza opere murarie
finestre senza opere murarie

Montaggio infissi in Pvc sopra il vecchio telaio: Tutti i problemi Del Rifasciamento Dei Vecchi Telai.

Scrivo questo articolo di getto, per raccontarti di come la foto di fianco sia il compromesso che accetti nel cambiare le finestre.

Proprio di compromesso si tratta, perché i vantaggi di un lavoro semplice e veloce forse non ti portano tutti i benefici che ti aspetti.

Andiamo però con ordine.

Ti scrivo da Chiavari, nel bellissimo golfo del Tigullio in provincia di Genova.

Qua da noi specie vicino al mare, si sostituiscono vecchie finestre in legno che ormai hanno fatto la loro parte:

  • spifferano
  • chiudono male
  • in alcuni casi cominciano a marcire a causa dell’eccessiva esposizione al salino

Le alternative più comuni richieste sono 2:

Ricorrere ad un infisso in Pvc o in alluminio a taglio termico.

Ci sono molti modi per posare una finestra, come ho già scritto in altri articoli, ogni cantiere è diverso e non è possibile applicare uno standard, specie se le tue vecchie finestre sono murate.

Quando si parla di sostituire le finestre con telai murati, invece pare che :

Esiste Uno Standard.

Dico pare sia chiaro.

Si parla di montaggio finestre su rifasciamento dei vecchi telai in legno.

Tutti i preventivi dicono più o meno la stessa cosa, alcuni non lo dicono esplicitamente, altri sono più sfacciati, cito il più sfacciato:

Costruzione e messa in opera di finestre in alluminio altamente termico con spessore pari a 60mm, con rifasciamento vecchi telai in legno esistenti con lamiere pressopiegate.

La soluzione su rifascio preferendo gli infissi in alluminio permette di mantenere una dimensione luce adeguata…

Ora, se ritieni che per te sia soddisfacente e non ti interessano le conseguenze di un rifasciamento, ti consiglio di non continuare la lettura perché ciò che leggerai potrebbe non piacerti o annoiarti.

Se vuoi saperne di più continua a leggere attentamente.

Montaggio finestre in Pvc sul vecchio telaio: da quando si rifasciano i vecchi telai di legno?

Dagli anni 70, quando le finestre in alluminio, allora a taglio freddo, hanno cominciato ad essere presenti in tantissime abitazioni.

Le prime sono quelle in alluminio bronzato senza taglio termico con piccole vetrocamere o vetri singoli che ancora oggi riversano condensa sui pavimenti e marmi nelle case degli italiani.

Negli anni 70 chi montava le finestre era di norma un artigiano decisamente più preparato dell’installatore medio di oggi.

L’artigiano con la sua esperienza e l’arte della manualità, ha cominciato a fasciare i vecchi stipiti di legno con lamiere, in modo da nascondere il vecchio legno e rendere esteticamente piacevole il tutto.

Semplicemente, perché levare i vecchi infissi murati era più lungo e richiedeva la presenza del muratore.

E soprattutto oggi come allora la Signora Maria di polvere in casa non ne vuole 🙂

Il lavoro finito era molto più che decoroso.

A differenza di oggi vi erano davvero pochi utensili elettrici, il che rendeva il tutto più lungo, manuale e difficoltoso.

Quindi in zone di mare come il golfo del Tigullio, la finestra in alluminio a taglio freddo per quei tempi era il top, rispetto alle vecchie in legno chiudevano molto bene togliendo gran parte degli spifferi e soprattutto non dovevano essere riverniciate ogni primavera.

Ok, l’isolamento termico non era ancora considerato un vero problema, quindi il fatto di avere condensa in casa ad ogni bollore della pasta era il prezzo da pagare per non sentire spifferi.

Ma oggi siamo nel 2016.

Le finestre in alluminio si sono evolute molto, sono diventate in alcuni casi anche esteticamente gradevoli e  sono disponibili in tantissime finiture. Nel tempo hanno preso piede anche le finestre in PVC, che trovano nella sostituzione la loro principale fetta di mercato.

L’alluminio è un materiale leggero e resistente che ben si adatta a costruire grandi aperture scorrevoli, vetrine ed infissi con ante molto larghe.

Nonostante sia un metallo, quindi per natura un “conduttore termico” (basta pensare ai termosifoni…) i distanziali o tagli termici (realizzati in poliammide…  PLASTICA) possono in alcuni casi raggiungere prestazioni termiche molto vicine a finestre in legno o in pvc.

Certo si parla di profili con spessori importanti, ben oltre gli economici infissi da 60mm e con costi non proprio alla portata di ogni tasca.

Montaggio finestre in Pvc sul vecchio telaio: All'avanguardia, tecnologiche, belle ma....

Vengono installate esattamente come 30 anni fa.

Paradossale.

In sintesi è successo che l’installatore medio di oggi:

  • Ha imparato dall’artigiano
  • Utilizza utensili che fanno il lavoro in poco tempo e con meno fatica
  • Continua a fare la stessa cosa.

Montaggio finestre in Pvc sul vecchio telaio: come si sostituisce una vecchia finestra ricoprendo il vecchio telaio?

rifasciare vecchia finestra

Allora la cosa è molto più semplice di quello che pensi:

Sfilano le vecchie ante.

Tagliano le cerniere proprio come nella foto.

Dove possibile tolgono il traverso inferiore.

Rivestono il tuo vecchio stipite con delle lamiere tagliate a misura come quella in foto per farti capirePoi mettono la finestra nello spazio rimanente tra le lamiere.

Si sigilla con silicone e avanti un’ altra.

Ti hanno detto che il lavoro sarebbe stato:

  1. Veloce
  2. Economico
  3. Senza opere murarie (e ci mancherebbe!)

Ed è così senza dubbio alcuno, lo ammetto.

lamiera per rifasciare le finestre

Ma… Cosa Non Ti Hanno Detto?

La soluzione su rifascio preferendo gli infissi in alluminio permette di mantenere una dimensione luce adeguata…

Ma adeguata cosa significa esattamente?

 

Montaggio finestre in Pvc sul vecchio telaio: Quanta luce vetro perdi con il rifasciamento dei vecchi telai?

Per Luce, intendo centimetri di vetro che in casa tua portano luce, quindi energia e benessere.

Facciamo un conto veloce su una finestra rifasciata e vediamo quanta luce perdi solo in larghezza.

  1. Le lamiere per rivestire vengono fatte circa 1 cm più larghe dei vecchi telai, per compensare eventuali difformità del vecchio legno.  Quindi 1×2= 2 ….
  1. I telai delle nuove finestre mediamente sono larghi 5,5 cm. Perciò 2×5,5= 11
  1. Serve circa 1 cm di aggio per installare la finestra all’interno delle lamiere.

Con il Rifasciamento dei vecchi infissi perdi come minimo

2+11+1= – 14 cm di vetro solo in larghezza ( senza considerare l’altezza).

Quindi soprattutto se la finestra era già piccola, non sembra una dimensione luce “adeguata“, non trovi?

Montaggio finestre in Pvc sul vecchio telaio: Cosa non ti dicono su l'isolamento termico delle tue nuove finestre?

 

Con le finestre di 30 anni fa si poteva tranquillamente fare così, perché erano a taglio freddo, quindi senza distanziale termico, perciò la lamiera a U non pregiudicava l’isolamento termico, visto che era quasi nullo.

Credo che se sei deciso ad acquistare una finestra a taglio termico, lo fai con il presupposto che isoli (“alluminio altamente termico” “profilo in pvc con x camere di isolamento).

  • Probabilmente stai meditando di cambiare le finestre, per ottenere un risparmio energetico, visto che le bollette sono sempre più salate.
  • la presenza cronica della condensa e i primi puntini di muffa ti spingono a rifare le finestre.

Invece, la finestra con il rifasciamento viene montata su 3 lamiere di metallo (conduttore termico) che a contatto con l’esterno ti portano in casa il freddo, possono addirittura fare condensa ed in alcuni casi pure fiorire la muffa sulle spallette.

Quindi l’isolamento sperato, il risparmio energetico e la salubrità dei tuoi ambienti ci vanno a far benedire per 3 lamiere veloci, economiche e senza opere murarie.

E il legno rifasciato?

Lasciare il legno soffocato sotto lamiera e silicone per anni portano essenzialmente ad un risultato:

Il legno sotto marcirà.

Ho scritto questo articolo con l’esperienza del lavoro di ogni giorno.

Mi occupo di progettare la posa in opera di serramenti ad alta efficienza energetica tra Genova ed il Golfo del Tigullio.

Vedo in ogni cantiere situazioni diverse ed ognuna richiede uno studio specifico, non esiste uno standard per il montaggio delle finestre

Vuoi Sostituire le Finestre Senza Opere Murarie, TOGLIENDO COMPLETAMENTE IL VECCHIO TELAIO?

Compila in pochi passi il form in fondo alla pagina, o scrivici a info@finestraplus.com

Ti risponderemo entro 24 ore

Al prossimo articolo

Marco Asti

Marco Asti

Sono il Consulente tecnico di Isolandia dal 2013, co-creatore del metodo FinestraPlus e collaboratore posaqualificata.it

“Come Si Monta Una Finestra? Scopri Come In Questo Articolo…”

Come Si Monta Una Finestra? Spesso il cliente che si avvicina alla sostituzione dei serramenti, spesso non ha idea di come realmente verrà fatto il lavoro, né cosa può essere necessario per avere un risultato duraturo nel tempo. E’ assolutamente comprensibile, perché ognuno nella vita si occupa di altro, quindi il privato vuole giustamente pagare una persona, … Leggi tutto“Come Si Monta Una Finestra? Scopri Come In Questo Articolo…”

Ponte Termico delle Finestre per progettazione “ERRATA” – Problema Risolto!!!

Cogorno (GE) – Installazione serramenti in Legno/Alluminio con finiture. Prevenzione comparsa di muffe e condense. Capita nel nostro lavoro di dover installare le finestre quando ormai la progettazione del vano è stata fatta e realizzata e i soldi sono già stati spesi dai dai padroni di casa.   Detto semplicemente ci viene affidata la fornitura di finestre per … Leggi tuttoPonte Termico delle Finestre per progettazione “ERRATA” – Problema Risolto!!!

[HAI PROBLEMI DI MUFFA VICINO ALLE FINESTRE]

[altAkGVf2WMrjfJYqXgSKV31V_QPU5CZk-Jjr5HeHO4yHDREcco come abbiamo liberato i clienti dalla Muffa]

Purtroppo capita molto spesso che nuove costruzioni dopo poco tempo comincino a presentare muffa vicino alle finestre.

Nel caso specifico, i clienti avevano demolito un vecchio rustico vicino ad un piccolo corso d’acqua, costruendo una nuova abitazione con tutti i crismi, facendo davvero un ottimo lavoro.

L’unico grosso problema, erano le finestre fatte installare dal costruttore.

Leggi tutto[HAI PROBLEMI DI MUFFA VICINO ALLE FINESTRE]

[I 3 SEGRETI PER TRASFORMARE UNA VECCHIA PORTA FINESTRA IN UNA LUMINOSA VETRATA]

WP_20150426_001

Gianna nel suo salotto aveva due vecchie porte finestre, di cui una ad arco, murata 40 anni fa, con intorno dei mattoncini a vista da decoro.

Questa porta finestra non veniva mai usata, perché chiudeva male, era scomoda da aprire in quanto posizionata dietro il divano.

Gianna, si lamentava anche degli spifferi, dell’ acqua che entrava quando pioveva a vento e della tanta luce che le toglieva a causa del sopraluce e delle inglesine, nonostante il salotto fosse ben esposto.

Leggi tutto[I 3 SEGRETI PER TRASFORMARE UNA VECCHIA PORTA FINESTRA IN UNA LUMINOSA VETRATA]

[COME EVITARE DI AVERE NUOVE FINESTRE MONTATE STORTE]

FINESTRA STORTAHai vecchie finestre murate?

[Come evitare di avere nuove finestre montate storte]

Quello che ho visto con i miei occhi…

Scrivo questo articolo di getto, perché uscendo da casa di un cliente, non ho potuto fare a meno di notare la finestra che vedi in foto.

 

E’ palesemente storta?

Non trovi?

No, non l’ho ritoccata con photoshop, se stavi pensando a questo, purtroppo è si un caso abbastanza particolare, ma non troppo, se consideriamo ciò che vedo ogni giorno in giro.

Prima di scattare la foto, ho persino chiamato Marco il tecnico che lavora al mio fianco, invitandolo in loco.

Marco, da una prima analisi ha riscontrato 2 cause:

  1. probabilmente il vecchio telaio murato era già imbarcato
  2. Il Montaggio Tradizionale

Leggi tutto[COME EVITARE DI AVERE NUOVE FINESTRE MONTATE STORTE]