preventivo

Come scegliere il Preventivo Migliore

Come Scegliere il preventivo migliore per un acquisto che dovrai tenerti per i prossimi 25/30 anni non è una scelta così semplice. Le nuove finestre, devono essere funzionali alle tue abitudini, devono piacerti, ma soprattutto devono isolarti dall’ambiente esterno per molto, molto tempo…

Come scegliere il Preventivo Migliore? Scopri le Linee Guida in questo Articolo più un regalo per te​

Per prima cosa, ti faccio un Premessa

Si tratta di una spesa per un bene durevole, al pari di una nuova cucina, un nuovo salotto.

Immagino, che da li a pochi anni non vorrai pentirti dell’ investimento fatto, così come del resto non vorrai rifare daccapo il lavoro.

La componente umana, quindi l’istallazione, incide per un 75% sul lavoro finito. In questo articolo Non voglio parlarti di posa in opera delle finestre, ma voglio darti alcune indicazioni che possono esserti d’aiuto nel valutare la soluzione migliore per te, tra le tante o poche che hai messo a confronto.

Come scegliere il preventivo migliore? Si parte sempre dal budget

Che scoperta che ho fatto eh? :-P

Inutile nascondersi dietro un dito, senza soldi non si cantano messe e soprattutto non si possono comprare nuove finestre.

Seleziona i preventivi nel tuo budget di spesa

Per prima cosa i preventivi che rientrano nel tuo budget, attenzione però, fallo senza escludere a priori il più costoso, prima devi analizzare attentamente i servizi offerti e soprattutto se fanno al caso tuo.

Escludi sempre preventivi eccessivamente vantaggiosi.

Non si può avere tanto a poco, ne grande qualità al miglior risparmio

E’ una regola di buon senso che vale per qualsiasi scambio, non solo per acquistare le finestre. 

Ti riporto una citazione del buon John Ruskin, un influencer del ‘800 che non usava Instagram, ma diceva cose molto sagge.

Non è saggio pagare troppo, ma pagare troppo poco è peggio.

Quando si paga troppo si perde un po’ di denaro , e basta.

Ma se si paga troppo poco si rischia di perdere tutto, perché la cosa comperata potrebbe non essere all’altezza delle proprie esigenze.

La legge dell’equilibrio negli scambi non consente di pagare poco e di ricevere molto. È assurdo.

Se si tratta con il più basso offerente sarà prudente aggiungere qualcosa per il rischio che si corre: ma se si fa questo si avrà abbastanza per acquistare qualcosa di meglio”

Ora che hai fatto una prima divisione in base al budget, puoi passare al passo successivo della tua scelta.

Come scegliere il Preventivo Migliore? Che idea ti sei fatta delle aziende di porte e finestre?

Ricordati sempre che Non stai solo acquistando nuove finestre…

– Stai aprendo le porte di casa tua a persone sconosciute

– Stai cominciando un processo, che modificherà la tua casa per molti anni

– Stai prendendo una decisione che inciderà sulle tue abitudini e sul tuo comfort per i prossimi 25/30 anni.

L’esperienza dell l’azienda e la fiducia che ti ha trasmesso, sono elementi essenziali per non avere brutte sorprese.

Chiediti sempre:

  • Da quanto tempo fanno questo lavoro?

  • Mi ispira fiducia?

  • Ho referenze di lavori fatti simili ai miei?

  • Mi hanno trasmesso competenza?

  • L’offerta è chiara e incentrata sulle mie esigenze, o ci sono delle parti che non capisco?

  • So esattamente come verrà fatto il lavoro e quale risultato estetico otterrò, per non dover contestare il lavoro? 

  • Mi hanno dato materiali o referenze che parlano di loro e del loro lavoro?

E soprattutto:

Ha valutato le mie effettive esigenze, o si è limitato a farmi solo un prezzo?

 

Come scegliere il Preventivo Migliore? L'errore più grande che puoi commettere

[La maggior parte delle persone commette un grave errore, Pensa che per avere finestre isolanti e durature, basti acquistarne una nuova e più costosa]

Credere che le finestra da sola risolva il tuo problema, ti porterà a concentrarti su valori che hanno poca importanza sul tuo lavoro.

 

Moltissimi, si concentrano solo sul valore Uw, la trasmittanza termica delle finestre, che si è importante, ma che può essere modificata a piacimento dal venditore in fase di preventivo.

 

Utilizzare come metro di valutazione qualche decimo di Uw, non ti garantisce a priopri, la soluzione migliore, perché di fatto quel valore ha poco a che vedere con le tue effettive esigenze.

 

Non solo, il risparmio energetico ottenibile da piccole differenze di Uw, nell’ordine di 0,1 o 0,2 è veramente irrisorio, almeno che tu non stia costruendo una casa passiva una casa clima in classe A, quindi case ad elevatissime prestazioni energetiche.

 

Ciò non toglie che non sia importante eh, lo è eccome.

 

Ma, concentrarti eccessivamente su questi valori tecnici, ti fa perdere di vista il fattore più  importante, che concorre a realizzare il lavoro che desideri, il servizio di installazione, che da solo incide per il 75%.

 

L’istallazione è un insieme di servizi che fanno tutta la differenza tra una buona finestra installata male, che non ti garantirà comfort e isolamento, ed una buona finestra installata perfettamente che al contrario soddisferà queste esigenze per molti anni a venire.

Come scegliere il Preventivo Migliore? Ecco i servizi che fanno parte dell'installazione (e a cui dovresti fare attenzione)

1) CONSULENZA

Accertati, che durante il rilievo delle misure, il tecnico non si limiti solo a quello. Ma che si prodighi a ricercare eventuali problematiche da risolvere e che ti fornisca una soluzione a quel problema specifico.

Le finestre visto che vengono costruite su misura sulla tua casa dovrebbero, avere anche un’installazione personalizzata in base alla situazione specifica, per risolvere problematiche emerse come ad esempio, spifferi, infiltrazioni, presenza di muffa o eccessivo rumore.

2) UTILIZZO DI MATERIALI DI POSA IDONEI A SERRAMENTI PRESTAZIONALI

Non mi dilungherò molto su questo aspetto, perchè molto tecnico e non inerente in questo momento.

Prima di scegliere un preventivo è bene che tu sappia come verranno installate.

Di base il vecchio metodo silicone schiuma non è la migliore scelta per serramenti di nuova generazione con due o tre guarnizioni e vetri altamente isolanti. La schiuma si può usare, ma con accorgimenti specifici, perché deperisce in pochi anni.

L’utilizzo di guarnizioni autoespandenti (nastri) è spesso preferibile, per prestazioni, durata e pulizia, ma con costi superiori.

Pretendi sempre di sapere quali materiali utilizzerà l’installatore per montare le tue finestre.

3) GARANZIE SULL'INSTALLAZIONE

Non ti parlo di garanzie sui prodotti, perché quelle sono un altra cosa, seppur importantissime.

È molto importante che l’istallazione sia garantita a parte. Molte persone commettono un errore fatale, Acquistano con leggerezza senza richiedere garanzie sull’installazione, che come ti ho più volte accennato incide per il 75% sul tuo lavoro.

La maggior parte degli installatori ti parlerà delle garanzie delle finestre, ma difficilmente farà cenno a garanzia specifiche sulla loro installazione.

Ci sono almeno due garanzie importanti che devi avere per la tua tranquillità.

Una garanzia sui costi

Non vorrai mica trovarti a pagare più del dovuto?

Possono esserci rincari al preventivo per piccoli imprevisti durante l’installazione di cui non potevi essere a conoscenza.

Purtroppo ci sono molte aziende che utilizzano come argomento di vendita prezzi molto vantaggiosi, per chiedere extra a lavoro finito. Lo fanno anche supportati da una documentazione di vendita scarna, che non racchiude tutte le opere dettagliate.

Una garanzia sui risultati

Se cambi le finestre per problemi di spifferi ad esempio, dovresti pretendere una garanzia sulla risoluzione degli stessi per un periodo superiore ai due anni di legge.

Una garanzia sull’assistenza

Come detto le finestre ti dovevano durare almeno 30 anni e in questi anni sicuramente possono aver bisogno di regolazioni o di pezzi di ricambio.

Trovare un fornitore che ti garantisca l’assistenza, anche con programmi di manutenzione è a tutto vantaggio e beneficio del tuo acquisto.

Come scegliere il Preventivo Migliore? I servizi accessori

In caso di sostituzione delle finestre sarebbe opportuno valutare un fornitore che ti offra le pratiche per la detrazione fiscale come servizio.

Generalmente chi le offre, ti garantirà un costo prossimo allo zero o comunque di molto inferiore ad un tecnico esterno.

Smaltimento dei vecchi serramenti.

A seconda delle zone d’Italia può essere più o meno difficile smaltire vecchie finestre con oneri burocratici non indifferenti.

Un fornitore ideale sicuramente non avrà problemi a ritirare e smaltire le tue vecchie finestre.

<< IL REGALO CHE TI HO RISERVATO, LA TABELLA COMPARATIVA PER METTERE A CONFRONTO I TUOI PREVENTIVI E FARE LA SCELTA MIGLIORE PER TE E PER LA TUA CASA >>

Ho deciso di regalarti una utilissima tabella di comparazione dei servizi, per valutare nel migliore dei modi i tuoi preventivi e scegliere con tranquillità la soluzione migliore per te.

Per riceverla gratuitamente compila il form in fondo alla pagina e segui le istruzioni che ti arriveranno. In pochi minuti avrai il tuo bonus direttamente sul pc o sullo smartphone. I tuoi dati sono al sicuro, non saranno ceduti a terze persone (odio lo spam quanto te)

Al prossimo articolo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share this post